Search here:

.

Per la prima volta in mostra al GAM le “teste ideali” di Antonio Canova. All’apice della sua carriera Canova, elaborò una tipologia di busti che riscosse grande fortuna tra critici e committenti a lui contemporanei. Si tratta di una serie di volti esclusivamente femminili, molti dei quali realizzati senza commissione e che indagano le infinite variazioni della bellezza femminile.

La mostra curata da Omar Cucciniello e Paola Zatti con la collaborazione di Fernando Mazzocca, prevede l’esposizione di circa 30 opere, di cui oltre venti di Canova, provenienti da musei internazionali.

Per Prenotazioni e Informazioni

Mob +39 3470945490 info@maart.mi.it

No Comments

Post a Comment